Alemansumabab (Campagna) per trattare la linfociti granulari Leucemia T-Large

Questo studio esaminerà l’uso di Alemtuzumab (Campath) Nei pazienti con cellule T grande leucemia linfocitica granulare (T-LGL). I pazienti con T-LGL hanno spesso ridotto sangue bianco, globuli rossi e piastrine e un numero maggiore di cellule anormali chiamate grandi linfociti granulari (LGL). I pazienti possono avere infezioni ricorrenti, anemia o anomalie sanguinanti. Campath distrugge parti specifiche di LGL anormali, che interferiscono con la produzione di globuli normali. Questo studio determinerà se Campath può aumentare i conti del sangue e ridurre il numero di LGL anormali nei pazienti ed esaminare il lato degli effetti della droga.

pazienti da 18 a 85 con la leucemia T-LGL può essere idoneo per questo studio. I partecipanti sono sottoposti alle seguenti procedure:

Prima di iniziare il trattamento con Campath

– Storia clinica e esame fisico, esame del sangue, Elettrocardiogramma (ECG).

– Ecocardiogramma (ultrasuono cardiaco) e monitoraggio della holter di 24 ore (registrazione continua ECG).

– Biopsia del midollo osseo: su un cucchiaio di midollo osseo viene estratta attraverso un ago. Inserito nell’osso dell’anca. La procedura viene eseguita con anestesia locale.

– Posizionamento di un modo centrale, se necessario: un percorso endovenoso (tubo) è posizionato in una vena nel petto. Può rimanere nel corpo e utilizzare per tutto il periodo di trattamento. La strada è utilizzata per amministrare la chemioterapia o altri farmaci, compresi gli antibiotici e le trasfusioni del sangue e per raccogliere campioni di sangue. La linea è solitamente posizionata in anestesia locale nel dipartimento di radiologia o nella sala operatoria.

– Afrenis: un catetere (tubo di plastica) è posto in una vena di ciascun braccio. Il sangue viene tratto da una vena e passando attraverso una macchina di separazione cellulare, dove vengono raccolti i globuli bianchi raccolti e salvati. Il sangue rimanente viene trasferito a pazienti attraverso la vena sull’altro braccio.

Durante il trattamento della Campath

– terapia Campath: dopo una piccola dose di degustazione, i pazienti ricevono 10 infusioni giornaliere di Campath, ognuno dei quali dura circa 2 ore. Le prime infusioni vengono somministrate al Centro clinico NIH in modo che il paziente possa essere monitorato da vicino.

– Terapia induzione: Spray, valaciclovir e altri farmaci sono amministrati. Per proteggere o curare varie infezioni che influenzano comunemente i pazienti con sistemi immunologici soppressi.

– Totale trasfusioni di sangue o piastrine, se necessario, e iniezioni di fattori di crescita, se necessario.

– Sangue Analisi e controllo dei segni vitali (temperatura, polso, pressione sanguigna) ogni giorno. Durante il trattamento. Ecocardiogramma e holter monitor 24 ore dopo l’ultima dose di Campath.

Valutazioni di monitoraggio una volta il trattamento con Campath

– Analisi del sangue a casa o in NIH (settimanale durante i primi 3 mesi, Quindi ogni due settimane fino a 6 mesi, quindi annualmente per 5 anni

– Ecocardiogramma in NIH (solo a 3 mesi)

– Biopsy Bone Marow at NIH (a 6 e 12 mesi , quindi clinicamente indicato)

– una raccolta ripetuta di aferesi per studi di laboratorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *