CFM International Leap (Italiano)

Il salto (“Propulsione aviazione del bordo leader”) incorpora la tecnologia che CFM ha sviluppato nel programma LEAP56, che ha lanciato nel 2005. Il Motore BILL è stato presentato ufficialmente il 13 luglio 2008 . Si prevede che questo motore sostituisce le varianti CFM56-5B e CFM56-7B.

Variante CFM Leap-1A (24 500-32 900 lb) è stata certificata FAA e AESA 23 novembre 2015 e CFM International ha consegnato le prime 2 copie di produzione a Airbus il 2 aprile 2016.

La società commerciale Aircraft Corporation of China (Comac) è stata la prima a selezionare il Motore Billoppo, che sarà impiegato in COMAC C919. Questa azienda è programmata per essere uno dei primi a mettere in servizio una variante del salto, Leap-1C (27 980-30 000 libbre), nel 2016. Boeing prevede anche di utilizzare la variante CFM Leap-1b (23.000 -28.000 lb), Dopo l’approvazione del 30 agosto 2011, lo sviluppo del Boeing 737 max.

3DEDATION INNOVAZIONI

Gli iniettori del carburante 19 saranno fabbricati con stampanti 3D, dalle polveri in lega di cobalto-cromato: loro sono fino al 25% più leggero e 5 volte più resistenti rispetto al tradizionalmente fabbricato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *