Che cos’è il coaching e perché dovresti stare attento assumendo uno di quei servizi


Che cos’è il coaching?

Coach viene dalla parola in inglese. Il coaching si riferisce a un modo in cui una persona con una certa esperienza (chiamata Coach) supporta un cliente per raggiungere alcuni obiettivi professionali o personali attraverso la formazione o le guide.

Coaching può essere applicato a diverse aree, da in personale Benessere, anche in un aspetto educativo, religioso, romantico e sportivo. Tuttavia, negli ultimi anni, il business coaching è stato popolare, che utilizza varie strategie per migliorare le prestazioni dei dipendenti e promuovere lo spirito di leadership dei boss per ottenere vari obiettivi all’interno dell’azienda.

Tuttavia, il problema principale con questo Tipo di allenamenti in tutto il mondo, è che non esiste uno standard globale con cui tutti i “professionisti” devono essere addestrati, inoltre che ha evidenziato che usa tecniche di psicologia, senza che coloro che li eserciti sono accreditati per svolgere quel tipo di attività.

Lo psicologo Jonathan Passmore dichiarato nel 2016:

“Mentre il coaching è diventato un intervento riconosciuto, purtroppo non ci sono ancora standard o accordi di licenza, che sono ampiamente riconosciuti. Gli organismi professionali hanno continuato sviluppare i propri standard, ma la mancanza di regolazione significa che chiunque può essere chiamato Un allenatore “.

Secondo un’analisi effettuata alla Federazione Internazionale di Coaching, ci sono diversi corsi che possono finire in pochi giorni, con poche ore e bassi standard di valutazione. Allo stesso modo, i corsi sono offerti di laureati come “consulente psicologo” con corsi di psicologia che richiederebbero molto più tempo e dedizione studiando opportunamente la carriera di psicologia.

Allo stesso modo, alcuni vengono agli allenatori di vita come persone che praticano la psicoterapia Senza le restrizioni legali che gli psicologi professionisti hanno.

© © izusek

persona parlata con un gruppo di apprendisti

Cos’è il coaching della truffa

Il problema principale, è che molte persone e associazioni possono utilizzare questi corsi per sfruttare individui o intere organizzazioni per rubare il loro denaro offrendo una formazione che non è appropriata o usando tecniche psicologiche per manipolarli e tenerli con l’idea che sia l’unico modo in cui possano risolvere i loro problemi.

Allo stesso modo, ci sono casi in cui i corsi di business, di solito in transc Ridire le linee personali con i dipendenti, fungging come dispositivo di controllo sociale, camuffando da metodi per l’ottimizzazione del processo.

Héctor Cherry Huerta, Columnist per il millennium diario, ha parlato del coercitivo e del danno che può causare.

Coercive è la parola che usa per descrivere qualcosa che serve a costringere la volontà o il comportamento di qualcuno. Cioè, molti corsi utilizzano metodi psicologici per trasformare il comportamento di qualcuno verso ciò che il pullman vuole. Tuttavia, lo fa attraverso la manipolazione, il danno psicologico o attraverso il dubbio personale di chi riceve il coaching, che può cominciare a pensare che tutta la sua vita e il suo modo di pensare è sbagliato e che solo l’allenatore abbia ragione su come avanzare il tuo “recupero”. Allo stesso modo, nella formazione aziendale, gli abusi psicologici sono presentati senza mettere in discussione se ci sono persone con malattie mentali che potrebbero essere influenzate dal processo (qualcosa che un vero psicologo sarebbe considerato).

L’esperto indica come “loro Utilizzare strategie di persuasione coercitiva, senza scopi terapeutici o quadri etici, sotto la premessa di modificare le convinzioni limitanti e ricostruire le personalità dei partecipanti. “

huerta ha condiviso 10 caratteristiche distintive per identificarle:

  1. si chiamano formazione che ti invita a “guarire la vita”, o si chiama “coaching all’interno”, “leadership di trasformazione”, “gioco samurai” o “ingegnerizzazione dell’impossibile”.

  2. Non ci sono filtri per determinare la presenza di persone con malattie mentali.

  3. Sono organizzati su tre livelli gerarchici e dispongono di programmi piuttosto lunghi.

  4. coaching diventa e Lo spazio che sostituisce gli scenari sociali come amici, colleghi e persino familiari.

  5. Le strategie che usano sono basate sul confronto e cercano che le persone Esprimi le loro esperienze per avere un’esperienza catartica per generare un cambiamento che si sente abbastanza frettoloso.

  6. sono coperti dagli allenatori senza carta professionale.

  7. Usa il relativismo morale: i partecipanti sono divisi tra vittime e responsabili.

  8. Gli allenatori rimontano le linee personali con il formato.

  9. La società è un’azienda di famiglia o partner.

  10. è “esercitato controllo settario” attraverso la persuasione coercitiva. L’utente si sente premuto per essere fedele al computer e si impegna ai suoi obiettivi.

  11. Personal coaching può generare danni ancora maggiori del business, già che una persona potrebbe sentirsi costretta a continuare a spendere I corsi, pensando che senza coaching non possa andare avanti, inoltre che possa essere generata una relazione tossica, in base alla coercizione, in cui un utente non si sente incapace, nonostante stia cercando di migliorare attraverso il coaching.

    In affari, il il problema peggiora quando i leader dell’organizzazione cadono nella manipolazione, poiché si aspettano che tutti i loro dipendenti hanno la stessa reazione.

    Le nostre raccomandazioni per evitare di cadere una truffa sono.

    Chiedi sempre Una carta professionale che accredita la conoscenza di una psicologia del pullman.

    Se stai cercando di assumere un allenatore sportivo o qualcosa di simile, chiedere le tue credenziali.

    Fai attenzione ai segnali che menzioniamo in precedenza.

    opt A per psicologia professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *