Cholecistectomia laparoscopica attraverso un’incisione unica minima (chirurgia laparoscopica di incisione singola [SILS] | Chirurgia spagnola

Per ridurre l’aggressione della chirurgia laparoscopica, la chirurgia è iniziata attraverso fori naturali (note). L’orientamento, La contaminazione della cavità addominale e la chiusura del foro effettuata nelle cavità sono problemi irrisolti1. Lo sviluppo tecnologico può aiutarti a bypassare queste difficoltà2.

con le sue fondamenta e avendo come triangolazione di base da un singolo punto, chirurgia inizia attraverso l’ombelico da un unico buco. È stata considerata variante delle note e quindi le diverse nomenclature: Tues (chirurgia endoscopica transoscopica) 3, note E-notes (note embriologiche e Sils (chirurgia laparoscopica di singola incisione) 4; il L’ultimo termine probabilmente descriverlo meglio.

Gli aspetti tecnici della cholecistectomia semplice sono presentati attraverso un’unica incisione periwex Cal (Sils) in 2 pazienti: una donna di 42 anni con colica del fegato e colica ad ultrasuoni addominale e un maschio di 39 anni con polipi vescicolari diagnosi ad ultrasuoni.

con il paziente in anestesia generale e In DECUBITO SUPINO, il chirurgo tra le gambe e l’assistente a sinistra, viene fatta un’incisione di infrastruzione trasversale a due centimetri. Viene creato uno spazio prefigurauromeurotico di 4CM2.

14mmHG la pressione pneumperitoneum viene eseguita con un ago da versamento.

Nella parte centrale e cranica dello spazio, è inserito un trocar da 5 mm (SHT Vite Avvolgimento, Covidien, AutoSuture®) per ottica a 30 °. Su ciascun lato di questo e caudalmente, un trocar da 5 mm è posto con un angolo aperto rispetto alla pianta. Ci deve essere separazione tra Trocares per evitare la comunicazione dei fori. È possibile posizionare un altro trocar, più inferiore al centro, per tirare il fondo vescicolare (Fig. 1).

Posizionamento di Trocar nello spazio periumbilical. Trocar da 1: 5mm per fotocamera 30 °. Trocar 2: 5mm per la coagulazione monopolare (gancio), dissetrice, applicatore di clip e forbici articolate. Trocar 3: 5mm per morsetto per trattori articolato. 4: Trocar opzionale per la trazione del fondo vescicolare.
Figura 1.

Posizionamento dei tronocali nello spazio periumbilical. Trocar da 1: 5mm per fotocamera 30 °. Trocar 2: 5mm per la coagulazione monopolare (gancio), dissetrice, applicatore di clip e forbici articolate. Trocar 3: 5mm per morsetto per trattori articolato. 4: Trocar opzionale per la trazione del fondo vescicolare.

(0,15 MB).

/ div>

con un morsetto articolato (rotocalcolatore Endo Gasps w / Lock, Covidien, AutoSuture®) Nella mano destra è tratto dalla borsa Hartmann per aprire il triangolo Celot . Con la mano sinistra, sta lavorando con il gancio e il dissettore articolato (rotoclatore Endo sezionare, Covidien, Autosuture®) per l’individualizzazione del condotto cistico e l’arteria cistica. Lo strumento articolato del Trocar destro si trova sul lato sinistro dello schermo e viceversa; Ciò raggiunge un angolo nel campo operativo che non esiste nel punto di inserimento dei trocar (figura 2). L’introduzione di clip da 5 mm del canale di lavoro e la sezione con forbici articolate (reticolatori Endo-shears, Covidien, AutoSuture®) consentono di occludere e sezione Artery e condotto.

Disposizione e Assistente del chirurgo. Angulazione dell'errore con strumenti articolati.
Figura 2.

Disposizione e Assistente del chirurgo. Angulamento ottenuto con strumenti articolati.

La colecistectomia è completata con la coagulazione monopolare e la cistifellea viene estratta unendo due fori dei trocar, la fascia e la pelle è suturata con intradermica.

I tempi chirurgici erano 60 e 65min rispettivamente. Non c’erano complicazioni intraoperatorie e la vescicola è stata estratta senza perforare. Entrambi i pazienti hanno iniziato la dieta a 6h e sono stati scaricati prima della 24 ore. Il risultato estetico è stato eccellente.

Le Sils, contro le note, non richiedono un team multidisciplinare5, l’approccio ombelicale è lo stesso della chirurgia laparoscopica e la visione è a cui siamo già usati6, cosa fa sì che la procedura venga assunta.

Cholecystectomy è una tecnica di prevalenza elevata; Applicarlo attraverso una singola mini-energizzazione può essere un passo verso meno invasività. Una selezione di pazienti deve essere eseguita e, come altri autori3,4,7, abbiamo scelto i pazienti in cui non sono state previste difficoltà tecniche: senza colecistite o scansioni endoscopiche della traccia biliare.

La vista del campo chirurgico è essenziale per eseguire dissezione adeguata ed evitare lesioni. Al giorno d’oggi l’ottica di 5mm ad alta definizione offre la stessa visione a cui siamo abituati. Un buon coordinamento tra il chirurgo e l’assistente è essenziale per ridurre al minimo le collisioni tra gli strumenti e la fotocamera.

La dissezione è fatta con materiale articolato che raggiunge l’angolazione nel campo chirurgico che non abbiamo al punto di inserimento di trocar. L’attraversamento dello strumento causa la mano destra del chirurgo di disegnare e il designer e la clipe sinistra. Il tempo usato più lungo è presumibile anche contando la curva di apprendimento, che è relativamente breve per i chirurghi con esperienza in chirurgia laparoscopica4.

trazione ceplica del fondo con un punto fisso alla parete addominale8 o all’uso del trocar L’accessorio è un’alternativa efficace quando non viene raggiunta una visione ottimale. Preferiamo il secondo, dal momento che il primo mantiene una fissazione non mobile con vescicola BILIS e lesioni da uscita. Prima delle difficoltà, è possibile convertire in un intervento chirurgico laparoscopico convenzionale senza aggiungere rischi per il paziente.

Il periodo postoperatorio è simile a quello della colecistectomia di laparoscopia. L’aspetto estetico dei nostri pazienti è stato considerato eccellente e la settimana il suo stato fisico era normale, probabilmente perché sono i giovani pazienti in cui l’attività e l’immagine del corpo sono importanti.

indubbiamente la Via Sils è più difficile e tecnologicamente più esigente che chirurgia laparoscopica3; Tuttavia, con una formazione adeguata è accessibile a un ampio gruppo di chirurghi; Un fatto indiscutibile è quello di avere una fotocamera ad alta definizione e un buon materiale articolato.

Colecystectomia tramite Sils è fattibile e sicuro nei pazienti selezionati che forniscono materiale e tecnologia adeguati. Il tempo operativo può essere ridotto con la più grande esperienza del team chirurgico, nonché con lo sviluppo di nuove tecnologie e strumenti più adatti. I vantaggi effettivi di questo approccio richiedono studi più ampi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *