Come installare Linux su un Chromebook: Seguire questi passaggi

Madrid, 26 (EuropeiLes / Portaltic)

Chromebooks sono una grande opzione per chi ha bisogno di un laptop per viaggiare o lavorare fuori dall’ufficio. Attualmente sono compatibili con un’ampia varietà di applicazioni web, molte delle quali funzionano offline, che coprono senza problemi una buona parte dei compiti effettuati da un PC normale.

Tuttavia, a volte sentiremo la mancanza della mancanza di un’atmosfera da scrivania completa. Ecco perché non viene mai cattivo sapere come installare ed eseguire un sistema operativo desktop Linux tradizionale nel nostro Chromebook, in quanto potrebbe essere molto utile in determinati momenti. Se pensavi che non fosse possibile, eri sbagliato; Chromebooks può eseguire un desktop Linux completo in modalità Dual Start o come “Chroot”.

‘Chroot’ significa “radice del cambiamento”. È un’utilità di sistema in ambienti UNIX e Linux che separano un set di processi che funzionano da un altro, in questo caso due diversi sistemi operativi. Può essere alternato tra i due al volo, senza la necessità di riavviare. L’utilizzo di un “chroot” è il modo più semplice per installare Linux su un Chromebook grazie a un progetto chiamato Crouton, poiché se si verifica un errore, è relativamente semplice reimpostare tutto allo stato precedente senza problemi principali.

Impostazioni passo passo

Allo stesso modo degli altri PC, Chromebook sono bloccati per impedire il funzionamento del codice dannoso. Google chiama il suo meccanismo di sicurezza “Verifica del sistema operativo”. Ma, per installare Linux in un Chromebook, è necessario inserire l’apparecchiatura in modalità sviluppatore, il che significa che un certo grado di insicurezza verrà introdotto nel computer installando Linux. Per ulteriori informazioni sui rischi, dovresti controllare le informazioni su Crououton.

Spese di spesa alla modalità Sviluppatore eliminerà completamente il disco rigido Chromebook, ad eccezione del sistema operativo. Tutti i file personali saranno cancellati, quindi se si dispone di file salvati localmente nel tuo Chromebook, ti consigliamo di salvarli da qualche altra parte (nel cloud o in un’unità USB) prima di continuare.

Quando sei pronto , Dovrai tenere premuto i tasti di fuga e di aggiornare sulla tastiera Chromebook, quindi premere il pulsante di accensione. Presto vedrai che è successo qualcosa di strano, in particolare uno schermo che dice Chrome OS non è o danneggiato. Non preoccuparti, ignoralo e premi Ctrl + D. Quindi verrà visualizzata un’altra schermata che ti chiederà di confermare che si desidera disattivare la verifica del sistema operativo. Premere INVIO per confermare e attendere.

Chromebook confermerà che la verifica del sistema operativo è disattivata. Il laptop si fisserà due volte, e dopo circa 5 o 7 minuti verrà completata la modifica alla modalità sviluppatore. Il prossimo passo è il riavvio automatico di Chromebook. Verrà visualizzata una nuova schermata di avviso che indicherà che la verifica del sistema operativo è disattivata (questo apparirà ogni volta che si riavvia il Chromebook).

L’avviso è lì per proteggere gli utenti dei principianti nel caso in cui sia stato manipolato un dispositivo . Se tocchiamo la barra spaziatrice attiviamo la verifica del sistema operativo Chromebook e questo è proprio quello che non vogliamo. Per far scomparire l’avvertimento dallo schermo dovremo premere Ctrl + D.

Chromebook inizierà a Chrome OS come al solito, e prima di installare Linux dovrai effettuare il breve processo di configurazione dell’apparecchiatura .

Installazione di Crouton

è il momento di installare il programma Crououton. Uno dei modi in cui dobbiamo scaricare è attraverso la piattaforma del progetto GitHub. Una volta lì, dobbiamo cliccare sul link che contiene (“goo.gl”), situato nella parte superiore della pagina. Questo scarica uno script semplice che avvia il processo di installazione. Una volta scaricato lo script, dovrai premere Ctrl + Alt + T e una nuova scheda si aprirà con un terminale di esecuzione. Il messaggio dirà “crosh “. Dovrai scrivere “shell” e premi “Invio”. Realizzato tutto questo sarai pronto a eseguire Crouton.

Come configurare l’installazione Linux

per mantenere il tuo Desk Linux è sicuro di fare un paio di passi. Per prima cosa devi decidere quale desktop utilizzerai con Crouton e crittografa. Uno dei banchi suggeriti è XFCE, poiché l’ambiente è piccolo e non sarà troppo impegnativo in un processore Chromebook. Su un processore quad-core da 1,6 GHz e 4 GB RAM, l’interfaccia di unità di Ubuntu che arriva per impostazione predefinita funziona abbastanza bene. Un’ultima opzione è installare la versione online dei comandi Linux senza un’interfaccia grafica.

Per installare Crouton con l’unità dovrai scrivere nel tuo Chromebook quanto segue: “Sudo Sh / Downloads / Crouton -e -t Unity”. Quindi dovrai premere Invio. Questi sono i comandi necessari , tra le altre cose, fornire i privilegi temporanei di superuser, impostare la posizione dello script di Crououton o installare il desktop di Unity o per installare il desktop dell’unità.

Una volta che abbiamo detto Crouououoooouto cosa installare, la riga di comando inizierà a installare Linux. Il processo può richiedere più di mezz’ora. Durante questo periodo ti chiederanno tre diverse password: una per impostare la password di root per Chromebook, una password di crittografia per l’installazione di Linux e un nome utente e una password per l’account di Ubuntu. In questi casi è Consigliabile utilizzare password forti e casuali per mantenere i dati al sicuro.

Una volta terminata l’installazione, è possibile inserire la compilazione Linux scrivendo il comando Shell “sudo Startunity” o “S. Udo StartCli “, a seconda del banco Linux che hai deciso di installare. Per aprire Linux dopo un riavvio, andare su Chrome OS, toccare Ctrl + T per aprire una shell crosh, scrivere “shell”, premere ENTER e quindi scrivere uno dei comandi precedenti in base a ciò che hai installato.

Se si desidera tornare a un crommebook normale senza Linux, premere la barra spaziatrice quando si ottiene la schermata di avviso quando si avvia. Se si desidera eliminare un tipo di installazione Linux, dovrai solo andare a “Sudo Delete- ‘Chroot’ “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *