Come ti è costato alzarti oggi! Alcuni suggerimenti per il rivestimento della pianificazione Modifica

Cambia tempo

Non so nel tuo, ma a casa questa mattina è stato molto difficile. Ritardare l’orologio Un’ora ci ha lasciato un lunedì in cui ha costato molto, soprattutto per i bambini, che sono più suscettibili ai disturbi del sonno.

Sicuramente hai attraversato la stessa cosa stamattina e ci vorrà qualche giorno per sistemarti di nuovo, quindi ti daremo alcuni suggerimenti per superare il cambiamento del programma.

ieri Domenica, Il primo giorno di programma di cambiamento, hai reso la vita normale con i tuoi programmi abituali. Cioè, ti sei trovato a fare colazione alle 11 del mattino, mangiando alle 4 del pomeriggio e da pranzo più tardi di qualsiasi altro giorno. Ma naturalmente, essere domenica non ci sono problemi. L’inconveniente è che il giorno dopo dovette alzarsi presto.

La scorsa notte i bambini saranno andati a dormire qualcosa dopo il solito. O se sono andati a letto allo stesso tempo, è molto probabile che siano stati lenti ad addormentarsi. Perché ovviamente, se il bambino di solito si addormenta alle 8.30 il suo corpo non è assonnato alle 7.30 che era l’ora reale. Poi si sarebbero girati a letto per molto tempo prima di addormentarsi. Che storia, cosa mimi, vado in bagno, che un’altra storia e che “sto sbirciando” di nuovo.

Il problema è arrivato questa mattina quando hanno dovuto aprire gli occhi un’ora prima di ciò che sono abituati. Se si alzano alle 8, oggi sono stati risvegliati alle 7 in punto, il corpo chiede un periodo di sonno più. Per favore, quindi non puoi iniziare la settimana!

Il cambiamento del tempo ha sconvolto il ritmo di Vigil-Dream dei bambini, e anche quello degli adulti, lo stesso che accade quando abbiamo “jet-lag”. Non è serio, perché in pochi giorni il sistema nervoso ritorna per abituarsi al nuovo programma continueremo a pochi mesi.

Cosa possiamo fare per superarlo meglio? Devi cercare di rispettare gli orari che conservi durante l’anno per le routine quotidiane. Sebbene il corpo non ti chieda, devi provare a cenare al momento di sempre e che i bambini vanno a letto al loro tempo. Ti costerà addormentarsi in questi giorni, quindi hai una buona collezione di libri da leggere e molta pazienza per rilassare il bambino. La cosa buona è che con la mattina presto saranno più stanchi ed è probabile che cadano rapidamente tra le braccia di Morpheo. Lo vedrai in due o tre giorni, al massimo una settimana, tutto è tornato alla normalità.

La cosa positiva è che, a differenza del tempo invernale, la nuova ora legale ci lascia giorni più lunghi che ci permettono di godere di più ore di luce per approfittare dei bambini con i bambini.

A casa come siamo? Come è stato il tuo lunedì mattina con un nuovo tempo? Hai un trucco per superarlo meglio?

in neonati e altro | Include il cambio di tempo ai tuoi figli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *