il ragazzo della Turchia richiama la sua ultima vita e dice una ragazza che è suo padre

un bambino in Turchia

Quando Sungur era un ragazzino, ha fatto un ragazzino Viaggio con la sua famiglia fuori dalla sua città natale, Tavla. Durante il viaggio, ha sottolineato una città sulla strada chiamata Hancagiz e ha detto che abituava lì. Ha detto che il suo nome era Naif Cicek e che era andato ad Ankara prima di morire.

In effetti, c’era un NAIF CICKK che era morto in quella città un anno prima che il Sungur sia nato, ma la famiglia di Sungur sarebbe nata non scoprilo ma dopo un po ‘. La famiglia di Sungur non ha accettato immediatamente la vostra richiesta di visitare la città della tua vita passata.

Più tardi, quando la figlia di Cicek era nella città di Sungur, Tavla, prima che la famiglia Sungur e il Cicek avessero contatti, avvicinato a Sungur lei e disse: “Io sono tuo padre”.

La madre di Sungur lo portò a HancAgiz per incontrare la famiglia del Cicek. Il bambino ha identificato correttamente diversi membri della famiglia, compresa la vedova di cicek. Ha indicato un olio lampada a casa del cicek che ha detto che aveva fatto se stesso. Ha detto che suo figlio lo aveva colpito con il proprio camion quando si restituisce.

Tutte le dichiarazioni che Sungur ha fatto è stato corretto, tutto concordato con i dettagli della vita di Cicek. Alcune altre affermazioni che ha fatto non potevano essere verificate, ma non ha fatto alcuna affermazione errata.

Dr. Jim Tucker, Successore De Stevenson in studi di reincarnazione presso l’Università della Virginia, ha riferito casi simili Che il dettaglio dei ricordi delle ultime vite dei bambini poteva essere verificato nel loro libro “Torna alla vita: casi straordinari di bambini che ricordano le loro vite passate”. Allo stesso modo, per quanto riguarda i casi che non potevano essere verificati, ha detto che “almeno, rappresentare la questione di ciò che potrebbe portare a bambini piccoli a credere che ricordano quelli che riportano eventi.”

Diversi ricercatori hanno studiato casi di fondo dei bambini che segnalano ricordi delle vite passate. In molte di queste esperienze, i dettagli forniti dai bambini sono stati verificati come coincidenti (a volte con precisione sorprendente) con una persona deceduta. In altri casi, i dettagli sono stati più difficili da verificare.

Anche nei casi più convincenti, alcuni troveranno un seme di dubbio. I genitori potrebbero influenzare i loro figli con un certo tipo di domande? I bambini potrebbero aver sentito informazioni e averlo ripetuto senza la conoscenza dei tuoi genitori? Potrebbe un L’immaginazione iperattiva o il desiderio di attenzione ha alimentato parlare di una vita passata? Forse la probabilità può spiegare come i “ricordi” coincidono c Su persone o eventi reali, forse sono solo colpi fortunati.

Psicologia

Souvenirs of Preceden Lives. ()

Lo psicologo Dr. Erlendur Haraldsson, Professor Emeritus presso l’Università dell’Islanda a Reykjavik, ha studiato 30 bambini in Libano che aveva parlato persistentemente dei ricordi delle vite passate, confrontando questi bambini con a Gruppo di controllo di altri 30 bambini. Dr. Haraldsson si chiese se i bambini associati così fortemente di essere un’altra persona (la loro incarnazione della vita passata) sono psicologicamente simili alle persone con più personalità.

Esaminato i bambini a vedere se fossero più propensi di I loro pari hanno tendenze dissociative, ad esempio.

Dr. Haraldsson ha spiegato nel suo articolo “Bambini che parlano di esperienze di vite passate: c’è una spiegazione psicologica?” Pubblicato da British Psychological Society nel 2003: “Il concetto di dissociazione è stato usato per descrivere una varietà di processi psicologici che variano da coloro che sono perfettamente normali, come diviso per cure o sognare ad occhi aperti, fino alla comparsa di più personalità nella persona limitata o consapevolezza nullo dell’altro “.

scoperto che i bambini con ricordi previsti delle vite passati” hanno ottenuto maggiori punteggi su sognare ad occhi aperti, cercando di attirare l’attenzione e la dissociazione, ma non nell’isolamento sociale e sulla sugestionibilità “. Tuttavia, ha scoperto “Il livello di dissociazione era molto più basso rispetto ai casi di più personalità e che non era clinicamente rilevante.”

nello stesso articolo, ha fatto riferimento alla sua indagine sul campo nello Sri Lanka. Ha scoperto che i bambini che hanno parlato delle vite passate sognano più dei loro pari, ma non c’era alcuna indicazione che avessero maggiori probabilità di produrre esperienze immaginarie. Né è stato trovato che erano più suscettibili.In uno dei suoi studi nello Sri Lanka, ha scoperto che questi bambini avevano un vocabolare più ampio, ottenuto un punteggio più alto in un breve test di intelligence e ha avuto prestazioni migliori a scuola rispetto ai loro pari.

HALDSSON citato DR. Ian Stevenson, noto per il suo studio sistematico di migliaia di casi in cui i bambini hanno segnalato ricordi di vite passate, che cominciarono a esibirsi negli anni ’60.

Stevenson seguì molti dei bambini e scoprì che quasi tutti sono cresciuti prendere le posizioni appropriate nella società e che non avevano importanti differenze psicologiche rispetto ai loro pari. Solo uno dei bambini che Stevenson ha seguito diventato schizofrenico nella sua vita adulta.

la verità?

Autism
(foto: immagini Juanmonino / Gety)

Gli psicologi come HALDDSSON e STEVENSON hanno fatto sforzi per rilevare l’influenza psicologica alcuni potrebbe mettere in discussione i ricordi previsti che indagano.

Nel 1975, il Journal of American Medical Association (Journal of the American Medical Association), ha scritto su Stevenson: “Per quanto riguarda la reincarnazione su cui ha raccolto meticolosamente e Obiettivamente una serie dettagliata di casi dell’India, in cui le prove sono difficili da spiegare con altri mezzi … ha dichiarato una grande quantità di informazioni che non possono essere ignorate. “

Nel 1994, HAlddsson ha pubblicato un articolo intitolato “Ricerca della replica dei casi che suggerisce la reincarnazione di tre ricercatori indipendenti ENSENS “, nella rivista dell’American Medical Association for Psychic Research (Journal of the American Society for Psychical Research), delineando la ricerca che il lavoro di Stevenson ha replicato.

riassunto che:” A data, Jűrgen Keil ha studiato 60 casi in Birmania, Tailandia e Turchia; Erlendur Haraldsson, 25 casi in Sri Lanka; E Antonia Mills, 38 casi nel nord dell’India … nell’80% dei 123 casi, è stata identificata una persona deceduta, che apparentemente corrispondeva ad alcune o tutte le affermazioni del bambino … dei 99 casi risolti, la persona che Il bambino ha affermato di essere sconosciuto alla famiglia del bambino al 51% dei casi, noto al 33% e correlato al 16%. Dei campioni combinati dei 123 casi, solo uno dei casi sembrava essere sul bordo tra una frode coscientemente perpetrata e un auto-inganno “.

L’articolo includeva alcuni esempi di casi in cui i dettagli dei ricordi sono stati verificati. Uno di questi casi era quello di Engin Sungur, nato nel dicembre del 1980 all’ospedale de Antioquía, Hataay, Turchia.

Una ragazza in Canada

* Immagine di una "ragazza" tramite"niña" vía
* Immagine di una “ragazza” tramite

Dr. Tucker ha dato alcuni esempi, uno dei quali includeva una piccola ragazza dal Canada che sembrava ricordare di essere una donna anziana.

Il padre della ragazza non aveva alcun interesse per l’hockey. Fece evitato di vederlo o Parliamo di questo perché ha associato il gioco con cose cattive. Ma suo padre (cioè il nonno paterno del piccolo) era appassionato di hockey. In effetti, la stessa mancanza di interesse della ragazza aveva colpito la sua relazione negativamente con suo padre.

La bambina, Hannah, a 3 anni, ha chiesto a suo padre perché suo figlio non voleva venire a prenderla a giochi da hockey. Suo padre, sorpreso, chiese quando aveva fatto questo hij. Oppure, Hannah ha risposto: “Sai, papà, quando ero una donna anziana.”

poi parlava di più su suo figlio, dando dettagli come la macchina bianca arrugginita che suo figlio aveva guidato e la sua giacca Pelle.

Dr. Tucker ha scritto: “Anche se le affermazioni del bambino non possono essere verificate in questo caso, lo trovo piuttosto impressionante. Cosa prenderebbe una ragazza di 3 anni, la cui famiglia non piaceva nemmeno l’hockey, immaginando che fosse stata una donna anziana che voleva che suo figlio la prenda per vedere le partite di hockey? “.

© © Gli epoca epoca in spagnolo. Tutti i diritti riservati. Vietato la tua riproduzione senza un permesso espresso.
Fatto all’epoca Times

Come puoi aiutarci a continuare a informare

Perché abbiamo bisogno del tuo aiuto per finanziare il nostro Copertura informativa negli Stati Uniti e in tutto il mondo? Poiché siamo un’organizzazione di notizie indipendenti, priva di influenza di qualsiasi governo, corporazione o partito politico. Dal giorno in cui abbiamo iniziato, abbiamo affrontato le pressioni per il silenzio, specialmente dal Partito Comunista cinese. Ma non ci piegheremo. Dipendemo dal loro generoso contributo per continuare a esercitare un giornalismo tradizionale. Insieme, possiamo continuare a diffondere la verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *