La demenza con corpi levi ha un profilo genetico unico diverso da Alzheimer o Parkinson

demenza con corpi levi Profilo genetico, diverso da quelli della malattia di Alzheimer o della malattia di Parkinson, secondo uno studio genetico su larga scala su questo tipo comune di demenza.

Madrid, 18 (Europa Press)

Il Studio di associazione dell’intero genoma, condotto da una collaborazione guidata da ‘University College London’ (UCL), nel Regno Unito, di 65 accademici in 11 paesi e finanziati dalla società dell’Alzheimer e dalla società di Lewy’s Organge è pubblicata in “The Lancet Neurology ‘.

“La demenza con i corpi levi rappresenta il 10-15 percento dei casi di demenza. Tuttavia, la nostra comprensione va. Oltre la malattia di Alzheimer più conosciuta, in parte perché viene comunemente diagnosticata Sorveglianza. I nostri risultati chiariscono la caratteristica genetica distintiva della malattia, che dovrebbe in futuro aiutare a migliorare gli studi clinici e portare a trattamenti più specifici “, afferma l’autore principale dello studio, José Bras, ricercatore senior presso la neurologia e l’Istituto della Società di Alzheimer di Alzheimer UCL.

Il team di ricercatori GENOTIPIFICATO 1.743 pazienti con demenza con organismi Lewy (DLB) – compresi entrambi i campioni clinici e 1,324 campioni patologici valutati post-mortem … e 4.454 controlli. Due dei luci genetici che erano trovato significativamente associato a DLB, APOE e GBA, ha avuto le stesse associazioni con DLB che con Alzheimer e Parkinson, rispettivamente.

Un altro uno dei loci identificati, SNCA, è anche collegato al Parkinson, ma in modo diverso : I ricercatori hanno scoperto che una parte diversa dal gene è correlata al DLB. Hanno anche trovato prove preliminari per una locu S Genetico che non è stato precedentemente collegato con DLB, ma i risultati non hanno raggiunto il significato. La squadra ha rilevato che alcuni loci che sono relazioni con Alzheimer e Parkinson non sembrano essere collegati con DLB.

Questo tipo di demenza può essere ereditato

I ricercatori potrebbero identificare, per il La prima volta, una stima che DLB può essere ereditata del 36% dei casi, una figura simile a Parkinson’s. La caratteristica ereditaria era particolarmente alta per quattro cromosomi specifici, suggerendo che una ricerca aggiuntiva potrebbe concentrarsi sui cromosomi per identificare nuove loci.

“Come i loci genetici che erano stati precedentemente associati a DLB sono stati coinvolti anche in Alzheimer e Parkinson , non era chiaro se le radici genetiche DLB fossero semplicemente una combinazione delle altre due malattie. Abbiamo confermato che, d’altra parte, ha il suo profilo genetico unico “, spiega il primo autore dello studio, il Dr. Rita Guerreiro, principale ricercatore presso l’Istituto della neurologia e la malattia di Alzheimer di UCL.

“La selezione dei partecipanti allo studio è stata una grande sfida nelle prove di demenza. Il nostro può essere utilizzato per identificare più chiaramente che tipo di demenza ogni persona ha, in modo che possa partecipare alla corretta sperimentazione clinica, che potrebbe portare a trattamenti e utensili migliori Diagnostica TAS “, obiettivo.

I ricercatori sperano che avrendosi la comprensione di quali geni svolgono un ruolo in DLB, i loro risultati aiuteranno nello sviluppo di terapie. “DLB e Parkinson hanno molte somiglianze, poiché le persone con DLB spesso sviluppano sintomi di Parkinson, e Parkinson porta spesso alla demenza. Nell’inserire le fondamenta genetiche, possiamo dire direttamente trattamenti a diversi gruppi in modo più efficace”, evidenzia i reggiseni.

Da parte sua, il Dr. Doug Brown, Direttore della Ricerca nella Società di Alzheimer, che ha finanziato lo studio, si distingue: “La demenza con i corpi levi è spesso cattiva come un mix di Alzheimer e Parkinson, ma questo conferma che in realtà è un unico Condizione. Sebbene DLB sia uno dei modi più comuni della demenza negli anziani, fino ad ora c’erano solo informazioni sufficienti sulle sue cause, in modo che la scoperta che fino al 36% dei casi potesse essere geneticamente ereditari è una vera rivelazione. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *