La llàzione tra i pidocchi del mare Lepeophtheirus Salmonis e i suoi ospiti: sviluppo del vaccino contro questo ectoparasite / llàzione tra i pidocchi di Lepeophtheirus salmonis e i loro ospiti: sviluppo dei vaccini contro questo ectoparasite

Le infestazioni dei pidocchi marini (Copepoda, Caligidae) rappresentano uno Delle più grandi sfide che l’industria salmone ha affrontato negli ultimi anni, estendendo ad altre specie di pesci in coltivazione e popolazioni di salmone selvatiche. Il controllo di questo fenomeno del vaccino può essere un metodo sicuro ed efficiente contro questi ectoparasiti, ma finora non è disponibile un vaccino commerciale. Sviluppare una formulazione vacinale di successo, deve essere nota l’interazione stabilita durante il processo di infestazione tra l’host e il parassita; Da qui la necessità di studiare attentamente il sistema immunitario del pesce nella sua interazione con i pidocchi del mare, che è ancora una sfida nell’immunologia. L’antigene da selezionare costituisce un altro aspetto di importanza, al fine di ottenere potenti risposte immunitarie per il controllo delle infestazioni da parte di questi crostacei. Allo stesso modo, è necessario utilizzare un adiuvante che, oltre a migliorare la bassa risposta degli anticorpi di pesce tipici, non produce effetti indesiderati indesiderati come la melanità e le adesioni. In questo documento, una panoramica dell’interazione tra il pidocchio di Mar Lepeophtheirus salmonis e i suoi ospiti, nonché lo stato attuale dello sviluppo dei candidati vaccini contro questo ectoparasite è presentato. Parole Chiave Immagine Stock: Pidocchi di mare, risposta immunitaria, vaccini, antigeni, adiuvanti infestazioni astratte dei pidocchi marini (Copepoda, Caligidae) sono un importante pericolo per la salute per l’industria degli agricoltori di salmone negli ultimi anni, diffondendosi ad altre specie di pesci coltivati e popolazioni selvatiche salmonide La vaccinazione potrebbe essere un metodo sicuro ed efficace contro questi ectoparasiti, ma fino ad ora non ci sono vaccini commercialmente disponibili. Sviluppare una formulazione di vaccino di successo è necessaria per conoscere l’interazione immunologica tra ospite e parassita durante l’infanzia; Da qui la necessità di uno studio più profondo del sistema immunitario, che è ancora a sfidare nell’immunologia. L’antigene target è un altro problema importante per ottenere forti respirazioni immune per controllare queste infestazioni. Inoltre, è necessario utilizzare un anziano corretto per migliorare le risposte tipiche a bassa anticorpi di pesci senza effetti collaterali come melanità e adesioni. Questo documento presenta una panoramica degli studi disponibili sull’interazione tra lepeophtheirus salmonis e i loro ospiti, nonché lo sviluppo attuale dello stato dei candidati vaccini contro questo ectoparasite. Parole chiave: pidocchi marini, risposta immunitaria di pesce, vaccini, antigeni, abbpienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *