La varietà di Lemberger in Germania

pubblicata il 20 novembre 2014

la varietà di lemberger in Germania

Il fembro, la maturazione ritardata, probabilmente ha le sue origini nei vigneti del corso di Danubio inferiore. Nel diciannovesimo secolo, una “società per il miglioramento del vino” del Regno di Württemberg, riducendo la coltivazione di diversi ceppi di produzione di massa nella regione e incoraggiava la diffusione delle migliori varietà, come il fembriker. Il “Lemberger di Württemberg “Sono stato considerato il vino preferito del presidente federale tedesco Theodor Heuss e si dice che anche il

Prince Bismarck e Napoleone stimavano molto questa varietà.

Nel 2006, il Lemberger è stato coltivato a 1.650 ettari (1980/85, circa 400 a 500 ettari). Questa varietà è piantata quasi esclusivamente a Württemberg, dove ha una tredicesima percentuale in viti totali. L’uva del lemberger richiede un clima caldo e posti protetti dal vento, mentre lancia presto e matura tardi. La vite pone grandi richieste per il luogo e i requisiti medi a terra. Cresce particolarmente bene nei terreni fertili di argilla di Loess e la sua performance è media. Questa specialità di Württemberg raggiunge punti di ottima qualità, essendo i vini molto elogi a livello internazionale.

Pubblicità

Il lemberger è presentato in varie varianti. Da un lato ci sono vini leggeri e fruttati; Dall’altro, sulla base di qualità di raccolta tardiva e uve scelte, rossi ricchi in estratti e tannini. Generalmente, quei vini sono di un intenso rosso scuro. Al naso presentano un aroma che ricorda more, ciliegie, ciliegie, prugne, ribes, uva, anzianità, banana e cacao, anche con note vegetali, come fagiolini o pepe verde. In termini di sapore, i rossi rossi sono presentati, secondo il tipo di invecchiamento, con reminiscenze di frutta o con una predominanza di tannini, e generalmente con una lunga estremità della bocca.

Occasionalmente, segnato dall’invecchiamento in barrels, il lemberger ha anche fascino e calore mediterraneo. Il lemberger Cava è considerato una particolare rarità.

La luce e la frutta e frutto è adeguata (come il proverbiale “quarto litro” di Württemberg) in modo eccellente per accompagnare alcuni snack o una griglia estiva. Il fembro con tannini più accentuati va bene con gli uccelli da caccia, il sapore intenso, lo stufato, l’agnello, il rosbif hot e il formaggio alpino maturo

pubblicità

Condividi su RRSS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *