Le migliori attrazioni turistiche in Laos

Laos è un paese dal sud-est asiatico che confina con il Borders China (Nord), Birmania, Vietnam, Tailandia e Cambogia (al Sud). Era indipendente dalla Francia nel mezzo del ventesimo secolo, ma una guerra civile ha seguito il periodo coloniale fino al 1975. Ciò ha fatto la ripresa e la prosperità del paese, è stato molto lento e costoso. Tuttavia, dal ritmo della crescita non è diminuito da allora. È supportato, soprattutto, dell’agricoltura e ci sono quasi 7 milioni di persone, di cui circa un milione e mezzo lo fanno nelle zone rurali. Continuano ad avere mezzi rudimentali come strade non asfaltate e assenza di ferrovia. In effetti, ci sono aree più lontano dalle grandi città, che non hanno elettricità.

Let’s Scopri quali sono le tue principali attrazioni turistiche lungo il seguente articolo.

Vieng Xai

Vieg Xai Caves

Vieng Xai Grotte

È un curioso complesso di cuevas che ha servito come una città nascosta durante la seconda guerra mondiale. In queste grotte, i membri della Marina comunista seduti a Vientiane, la capitale del paese, erano nascosti, e che erano bombardati dagli americani. C’erano 23.000 persone che sono venute a vivere in queste grotte in cui c’erano panetteria, negozi, ospedale … e persino un teatro.

pak ou caves

Pak ou caves

pak ou caves

Queste grotte si trovano a nord-ovest del paese, nella città di Luang Prabang e intorno al fiume Mekong, quindi il modo migliore per arrivarci è una barca, anche se può anche essere fatto su strada. È famoso per ospitare centinaia di figure di Buddha in miniatura. La maggior parte di loro è fatta di legno e sono posizionati sugli scaffali situati sulle pareti della grotta. Le figure stanno eseguendo o simboleggiano aspetti diversi come la pace, l’insegnamento, la meditazione o la pioggia.

Wat Phu nella provincia di Champasak

wat phu in La provincia di Champasak

wat phu nella provincia di Champasak

è Conosciuto anche come IVA Phou e sono le rovine del tempio Khmer alla base del Monte Phu Kao, nella provincia di Champasak. Le sculture di questo tempio indù risale ai secoli XI al XIII D.C. Sebbene sia un tempio relativamente piccolo, attira molta attenzione alle sue pietre enigmatiche coccodrilli, ai padiglioni in rovina e ai grandi alberi che danno un misterioso alone in questo posto. Ancora oggi, e sotto le condizioni in cui si trova, è usato come tempio buddista.

PHA che Luanang

Great stupa in Lao

ottimo stupa in lao

si trova nella capitale, in Vientiane e può essere tradotto come “il grande tempio de Laos “. Questo tempio è costituito da diversi gradi e ad ogni livello, è rappresentato un altro stato di cultura buddista. Il palcoscenico più basso rappresenta il mondo materiale mentre il più alto non rappresenta nulla. PHA che Luang fu costruito nel secolo XVI sulle rovine di a Tempio precedente. Ha sofferto l’attacco dell’invasione siamese nel 1828 e il francese ha dovuto ricostruirlo nel 1931.

wat xieng thong tempio da Luang Prabang

Tempio Luang Prabang Wat Xieng

wat xieng thong temple da luang prabang

è situato nel nord della penisola che formano i fiumi di Mekong e Nam Khan. È un tempio meraviglioso costruito nel 1560 dal re Setathirath per il suo divertimento. All’interno del tempio c’è una curiosa scultura di Buddha reclinabile risalente al periodo in cui è stata costruita Wat Xieng Thong. Questa immagine è stata portata a Parigi per presentarla nella famosa mostra del 1931 e non ritornava a Laos fino a 30 anni dopo quando il paese divenne indipendente e cessato di essere una colonia francese.

Pianura dei vasi

Pianura dei vasi

È una vasta area di terra situata nella zona di Phonsavan ed è unica nel mondo con alloggi sparsi sul terreno centinaia di giganteschi tanjas di pietra che nessuno sa come sono arrivati lì. Questi barattoli appaiono soli o compilati in gruppi piccoli o grandi. Misurano tra uno e tre metri e hanno un peso diverso anche se provengono tutti dalle rocce che sono state scavate. Non sono decorati tranne uno che ha un bassorilievo scolpito all’esterno. Tutto sembra indicare che facevano parte dei riti funebri nella preistoria.

se Phan Don

Attrazioni turistiche in Laos

Attrazioni turistiche In Laos

è tradotto come “4000 isole” ed è una serie spettacolare di piccole isole formate sul fiume Mekong nel sud-est del Laos. Il fiume di questa zona è impassibile a causa della cataratta Khone, una serie di rapide che estendono quasi 10 chilometri lungo il suo flusso. Sotto queste cataratte abita una specie di delfino in pericolo di estinzione. Le isole più turistiche sono Don Det, Don Khon e ha fatto Khong. Le sistemazioni sono solitamente bungalow familiari e puoi affittare Biciclette e kayak lì.

Vang Vieg

Vang Vieng è un villaggio ripariale

La medaglia di bronzo cade in questa bellissima città situata nel centro del paese e quattro ore dalla capitale in autobus (circa). Il più strada importante È essenzialmente turistico e l’attrazione principale della zona è la collina calcarea che circonda Van Vieng. Queste montagne calcaree tendono ad essere scalate da turisti più audaci e dozzine di dozzine di tunnel e grotte sventure. Per il resto dei turisti (davvero la maggioranza) l’attività principale è quella di galleggiare in silenzio su un tappeto sul fiume Nam Song.

Mekong River in Laos

Mekong River in Laos

Mekong River in Laos

Si stima che misura 4350 chilometri ed è Il trasporto principale per gli abitanti del Laos che hanno poche strade e terreni montuosi. La parte più spettacolare si trova nel nord del fiume in Laos e un percorso consigliato è quello di andare in barca da Huay Xai a Luang Prabang.

City Luang Prabang

City Luang Prabang

City luang prabang

La visita obbligatoria che lo troviamo in questo bello Città del sud-est asiatico. Era la capitale del paese fino al 1975 quando i comunisti hanno preso il controllo. La parte principale della città si trova sulla penisola formata tra i fiumi di Mekong e Nam Khan. Sottolinea i loro templi di tetti dorati, case in legno e edifici in stile francese. All’alba, i monaci di diversi monasteri camminano per le strade e raccolgono il loro cibo per quel giorno, che di solito è riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *