Lidocaina Normone Sol. Iny. 10 mg / ml

meccanismo di azione anestetico locale

anestetico locale; Blocca la propagazione dell’impulso nervoso prevenendo l’ingresso ionico na < exp >< \ Exp > attraverso la membrana nervosa.

indicazioni terapeuticos anestetica locale

– Sol. Iniettibile 1, 2 e 5% : Anestesia di infiltrazione, anestesia regionale IV, blocco dei nervi ed anestesia epidurale.
– Sol. Iperbarico iniettabile: Anestesia subaracnoidea per: Interventi chirurgici nell’anestesia dell’addome e in basso anestesia spinale in ostetricia (parco normale, pagamenti cesarei che richiedono la manipolazione intrauterina) .
– 10% Aerosol: Mucosa anestetica in chirurgia, ostetricia, odontoiatria e otorinolaringoiariologia.
– crema 4%: anestesia della pelle topica associata ad inserimento dell’ago.
– Medicali Adesivo Verticale 5%: Sintomatic Reliection of Neuropatic Dolore associato all’infezione da pre-herpes zoster (nevralgia posterpetica, NPH) negli annunci. – Bug Gel A: TTO. Sintomatico, di breve durata, di dolore nella mucosa orale, nella gomma e sulle labbra.

Posologíaidocinaina anestetico locale

– Sol. Iny. 1, 2 e 5%: è possibile somministrare tramite IM, SC, intradermica, perineural, epidurale o via IV (in BIER BIANDE dell’anestesia IV o Bier). Regolare la dose individualmente a seconda dell’età, del peso e dello stato del paziente. Se iniettato nei tessuti con un elevato assorbimento sistemico, la dose unica della lidocaina non deve superare i 400 mg negli annunci.; Bambini, dose media 20-30 mg per sessione, può anche essere calcolato: peso del bambino (in kg) x 1,33. L’equivalente di 5 mg / kg non deve essere superato. Per prevenire la tossicità sistemica nei bambini, è sempre necessario utilizzare la concentrazione efficace più bassa.
– Sol. Iny. Iperbarico 5%: Gestisci intratenatamente. Monitorare le funzioni circolatorie e polmonari. La dose varia in base alla tecnica anestetica, area ad anestesia, tessuto vascolarizzazione, numero di segmenti neuronali da bloccare, grado di anestesia e rilassamento muscolare richiesto e condizione fisica del paziente e della posizione in cui si trova durante e dopo di iniezione. Dosi usuali: interventi nell’addome: 75-100 mg. Anestesia spinale obbosticamente inferiore: normale consegna vaginale, cesareo e consegna che richiede la manipolazione intrauterina: 50 mg. – 10% Spray: Ostetricia (20 spray), odontoiatria (da 1 a 5 app.) E otorinolaringoiatria (4-6 applicazione.; In paracità : 1-2 app.). (1 Pulveriz = 10 mg). Regolare la dose individualmente usando la dose inferiore richiesta. Max. 3 mg / kg / 24 h. – crema 4%: uso cutaneo. Applicare un cappotto spesso uniforme, annunci. e bambini > 6 anni: 2-3 g, tempo consigliato 60 min, mai più grandi di 2 h. Max. 5 g / giorno. BAMBINI < 6 ANNI: Non è consigliato.
РMedicali Adesivo Dressing 5%: uso cutaneo. ANNUNCI E gli anziani: coprire la zona dolorosa con la medicazione, max. 3 Allo stesso tempo, 1 volta / giorno fino a 12 ore; Intervallo posteriore senza vestirsi almeno 12 ore. Pazienti < 18 anni: non ̬ raccomandato.
– Gel orale: VIA BUCCAL. ANNUNCI e adolescenti: applicare circa 0,2 g di gel (4 mg di lidocaina cloridrato), 4-8 volte al giorno. BAMBINI > = 6 ANNI: Applicare circa 0,2 g di gel (4 mg di lidocaina cloridrato) fino a 4 volte / giorno.

Modalità di amministrazione anestetica locale

Medicazione adesiva medicata: Posizionare sulla pelle immediatamente dopo la rimozione dalla busta e rimuovendo il foglio di rilascio dalla superficie del gel. Dovrebbero essere tagliati con le forbici (non la rasatura) i capelli nell’area interessata.
Gel orale. Applicare sulle aree dolorose e strofinare delicatamente. In caso di trasportare protesi o ortodonte, somministrando uno strato sottile sulle aree interessate.
Soluzione iniettabile: la forma di somministrazione della lidocaina varia a seconda della procedura di anestesia utilizzata (anestesia per infiltrazione, anestesia regionale IV, blocco anestesia nervosa o epidurale ). Deve essere utilizzato da specialisti con esperienza nelle tecniche di anestesia e rianimazione o sotto la loro supervisione. Le attrezzature di rianimazione devono essere state disponibili quando vengono somministrati anestetici locali. La dose più bassa possibile deve essere somministrata per produrre l’effetto desiderato.

controindicaciones anestetico locale anestetico

ipersensibilità alla lidocaina, anestetici Amide Tipo.Inoltre: la soluzione iperbarica dell’1% presenta le controindicazioni generali dell’anestesia intrathecale: disfunzione cardiovascolare, soprattutto il blocco cardiaco o lo shock; setticemia; Sfondo di ipertermia maligna; mal di schiena cronica; malattia attiva acuta del sistema nervoso centrale, come meningite, tumore, polimomelita e emorragia cranica; infezione pirogenica della pelle nel sito di puntura o posizione adiacente; difetti della coagulazione indotta dal trattamento con anticoagulanti o alterazioni ematologiche; mal di testa preesistente, specialmente se c’è la storia dell’emicrania; Fluido cerebrospinale emorragico poiché vi è il rischio di amministrazione intravascolare involontaria; Ipertensione o ipotensione; corsi persistenti; Stenosi spinale e enc. Come ad esempio spondilite o tumori o lesioni recenti (ad es. Frattura) della colonna vertebrale. Soluzione in ey. 1, 2 e 5% di anestesia epidurale in pazienti con uptensione pronunciata o shock cardiogenico o ipovolemico. Crema prematura nata prima della settimana 37 piena di gestazione. Aerosol 10%, controindicato in < 6 anni. Cream 4%: prematura nata prima della gestazione SEM 37. Splendimento: pelle infiammata o ferita, lesioni zoster herpes attive, dermatite atopica o ferite.

Avvertenze e precauzioni anestetiche anestetiche locali

Porfyria, anziani, indeboliti in modo generale, Av Block II o III, ICC, Bradycardia o deterioramento della funzione respiratoria. Enc. grave epatico o I.R. Epilessia. La coagulopatia, concomitante con anticoagulanti (ad esempio eparina), FANS o sostituti per il plasma aumenta la tendenza alle emorragie. Le ferite accidentali dei vasi sanguigni possono causare gravi emorragie. Trimestrello di gravidanza. BAMBINI < 4 ANNI. Concomitante con antiaritismo di classe III (ad es. Amiodarone) Monitoraggio ECG e monitoraggio ECG (effetti cardiaci cumulativi). Con una funzione cardiovascolare ridotta. Rischio di ipotensione e bradicardia. Il blocco del parcerope può causare la bradycardia o la tachicardia fetale, monitorare la frequenza cardiaca del feto. Rischio di lesioni traumatiche del nervo e / o effetti tossici locali su muscoli e nervi. Injec. In tessuto infiammato (infetto), aumento dell’assorbimento sistemico. Lidocaina IM può aumentare le concentrazioni della creatinina di fosfocinasi, interferire con la diagnosi dell’IAAM. Lidocaina Iny non è raccomandata per l’uso nei neonati. Forme della pelle: Evitare il contatto con gli occhi, non applicare sulle ferite, sulle membrane mucose.

Insufficienza epathetica anestetica locale

Attenzione. A causa dell’incapacità di metabolizzare la lidocaina è aumentato il rischio di raggiungere concentrazioni plasmatiche tossiche.

Insufficienza renostetica anestetica locale

Attenzione. I metaboliti della lidocaina possono accumularsi in pazienti con deterioramento renale.

interazioni anestetiche anestetiche locali

sistemica tramite:
effetti cardiaci tossici additivo con: antiaritmic
Effetto deprimente SNC Additivo con: SNC Dressants, Antipilettico, Barbituring, Benzodiazepines; Aggiustare la dose. Effetto di: bloccanti neuromuscolari.
Aumenta il rischio di ipotensione con: Imao.
Aumenta gli effetti vaginali di: Fentanil, Alfentanil. Rischio di irritazione e edema con: disinfettanti con pesante metalli.
Precipita con: sodiotoexite, fenitoina di sodio, cerimonia di sodio, dacarbazina, amfotericina B.
Evitare la miscelazione con: farmaci stabili a pH dell’acido.

PintaCionSantican Anestetic Local

Lidocaina attraversa la placenta e la percentuale di diffusione è legata al gradiente di concentrazione tra sangue materna e sangue fetale, il gradiente del pH e con il grado di legame alle proteine pluministe. Il grado di rilegatura alle proteine plasmatiche fetali è inferiore a vincolante alle proteine plasmatiche metaria. Non sono stati condotti umani, tuttavia, gli studi nei ratti con dosi fino a 6,6 volte la dose massima umana, non ha dimostrato che la lidocaina produce effetti avversi sul feto.
In caso di occupazione durante la gravidanza, la relazione beneficia / rischio dovrebbe essere valutata, la dose sarà la più bassa possibile. L’anestesia epidurale è controindicata in ostetricia con una minaccia di sanguinamento. Non usare più dell’1% in ostetricia.

AnesteticaCauneaCaina locale

Lidocaina viene escreta nel latte materno in piccole quantità. Nessun effetto è previsto nei neonati alle dosi consigliate. Pertanto, può essere continuato con il trattamento con lidocaina durante l’allattamento.

Effetti sulla capacità dell’anestetico anestetico locale di condocaina

A seconda della dose e del luogo di somministrazione, l’anestesia locale può influenzare la funzione mentale e alterare temporaneamente la locomozione e il coordinamento.Quando questo farmaco viene somministrato, il medico deve valutare in ciascun caso particolare se la capacità di reazione è compromessa e se il paziente può guidare o utilizzare macchine.

Reazioni anestetiche anestetiche locali

Systemic Via: ipotensione, Bradycardia e possibili arresti cardiaci; Spasmi generali, perdita di conoscenza. In Raquianestesia: mal di schiena, mal di testa, fecale e / o incontinenza urinaria, parestesia, paralisi degli arti inferiori e dei problemi respiratori. Topical Via (condimento): reazione anziché somministrazione (combustione, dermatite, eritema, prurito, eruzione cutanea, irritazione della pelle, vescicole)

Vidale vademecomfuente: il contenuto di questa monografia del principio attivo secondo la classificazione ATC, È stato redatto tenendo conto delle informazioni cliniche di tutti i farmaci autorizzati e commercializzati in Spagna classificati in detto codice ATC. Per conoscere in dettaglio le informazioni autorizzate dall’AEMP per ciascun farmaco, è necessario consultare la scheda tecnica corrispondente autorizzata dall’AEMP.

Monografi Principio attivo: 19/07/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *