Livello di consapevolezza – scala AVDN

Quando trovi con Una persona qualificata e in particolare contro una persona nel trauma, una delle azioni da intraprendere durante la valutazione primaria è valutare il livello di coscienza. In questo caso esporteremo che la scala AVDN consiste.

La scala AVDN, in inglese AVPU, è una tecnica semplice che possiamo usare per fare una stima del livello di coscienza di una vittima. Per questo, osserviamo la risposta del paziente a diversi stimoli.

Livelli di scala sono:

  • Il paziente è Alert.
  • Il paziente risponde a verbale Stimolazione.
  • Il paziente risponde agli stimoli dolorosi.
  • Il paziente non risponde.

Come effettuare la valutazione

  • se la vittima è sveglia e può parlare con te è classificata come “A” – Alert, anche se sei disorientato.
  • Se la persona non è totalmente sveglia, controlleremo, noi controlleremo, noi Controllerà, controlleremo se siete in grado di rispondere alla nostra voce. Se rispondi aprendo gli occhi, parlando o movimenti, sarai classificato come “V” – Voice.
  • Se la vittima non è in grado di rispondere alla nostra voce, applicheremo uno stimolo doloroso come un pizzico o una compressione nel muscolo trapezio. Se otteniamo risposta allo stimolo, è classificato come “D” – dolore.
  • Le persone che non rispondono a nessuno degli stimoli sono classificate come “n” – non risponde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *