Navigazione (Italiano)

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2021 – 15: 1114 febbraio 2021 – 15:11

Guatemala, feb 14 (EFE) .- Le autorità del Guatemalan avvisano questo Domenica su due fiumi di lava attraverso l’eruzione efficata che mantiene il vulcano del fuoco, situato a circa 50 chilometri a ovest della capitale, tra i dipartimenti di Guatemala, Escintala e Chimaltenango.

L’Istituto Nazionale di Sismologia, Vulcanologia , Meteorologia e Idrologia (Insivumeh), disse in una dichiarazione che l’attività del Colosso è aumentata nelle ultime ore ed è alta e che uno dei fiumi di lava, con una lunghezza di 1,3 chilometri, è diretto verso la cenere del canyon.

L’altro fiume Lava, lungo 500 metri, va in direzione del canyon secco.

Il vulcano antincendio mantiene l’espulsione del materiale ad incandescenza ad un’altezza di 200 metri, accompagnata da suoni simili alle turbine dell’aeromobile a causa dell’alta liberazione di gas.

davanti ai due fiumi di lava generata blocchi di blocchi che raggiungono la riva della vegetazione e le tende di cenere sono formati lungo la sua traiettoria, avvisati.

L’entità scientifica dettagliata che la colonna di cenere raggiunge tra 4.500 e 4.800 metri sul livello del mare, che viaggia a sud, sud-est e sud-ovest del cono vulcanico, e non esclude che l’attività è aumentata nelle prossime ore.

Raccomandato Il coordinatore nazionale per la riduzione del disastro (coniato) Attivare tutti i protocolli che consideri necessario perché l’attività effusiva è elevata e non è esclusa che il cono registri esplosioni e persino un’eruzione.

A I Comuni di Acatengo e San Juan Acatengo Avviso al turismo che è vietato avvicinarsi Il luogo con il rischio che rappresenta la caduta di balistici.

Consigliato anche alla Direzione Generale di Aeronautica Civile prende precauzioni con il traffico aereo dalla presenza di cenere a 4.800 metri di altezza, L. che è disperso tra 10 e 25 chilometri nel sud, sud-est e sud-ovest del vulcano antincendio.

Il paese americano centrale conta in totale con 32 beni, essendo il Pacaya, il fuoco e il Santiaguito l’attività degli altri .

In effetti, Pacaya, situato nel centro del paese, è in attività ma senza rappresentare un rischio per la popolazione.

L’ultima grande eruzione di un vulcano in Guatemala è successo il 3 giugno 2018, quando il vulcano antincendio ha strappato la vita di 202 persone e lasciato calcinato e sepolto a un altro 229. EFE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *