Perché gli schermi OLED sono “Burn” e come evitarlo

Schermi OLED (come P-OLED o Amoled) Sembra che stiano cominciando ad apparire ovunque. Ma hanno un punto debole: brucia o burn-in. Quali sono? Perché si verificano? Posso evitarlo? Successivamente troviamo la risposta a quelle domande.

Gli schermi OLED hanno una particolarità molto speciale ed è che i loro pixel neri sono spenti e quindi non consumano energia o lucentezza. Grazie a questo, è una delle tecnologie preferite in wearables come orologi o bracciali e occhiali di realtà virtuale. Ma proprio come se avessero il loro lato, hanno il loro lato negativo.

Tutto inizia a capire che è OLED

Pixel sullo schermo del ASUS ZENFONE AR

Per comprendere le ustioni degli schermi OLED (anche denominati dal termine inglese “Burn-in”) Devi sapere come funziona uno schermo OLED. Stai calmo perché sarà abbastanza chiaro.

Prima di tutto, cos’è un LED? È una bombillite. Sì, è lo stesso di un televisore su o cosa hanno le lampadine LED all’interno.

Le schermate LED LCD hanno due strati principali. Un pieno di LED miniaturizzati che illuminano tutto o nessuno e anteriore a uno strato che dà colore e intensità a quella luce in modo che possa fungere da schermo.

An Oled è un tipo LED che ha all’interno di un organico Composto che, secondo cui è trattato, emette luce rossa, verde o blu. Una schermata OLED non ha bisogno di uno strato dal colore alla luce e anche ognuno dei suoi OLED può essere disattivato o su singolarmente. Quindi, nelle aree nere sono spenti.

Che cos’è un masterizzazione o bruciatura e cosa lo causa

Perché sono provocati? Tutto viene dalla differenza tra i LED e OLED, i suoi composti organici. Si scopre che detti composti vengono spesi con l’uso ma non sulla misurazione uguale. Il composto blu si indossa più rapidamente e, anche se c’è stato abbastanza miglioramento negli ultimi anni, non è ancora stata una soluzione.

L’usura desigica avviene con il composto blu; Mentre quelli usati per rossi e verde oled hanno una vita più uguale. Nel corso degli anni (o mesi se lo schermo è di scarsa qualità), l’immagine inizierà a sembrare poco a poco più giallastra data la differenza.

differenza di colore che lascia il segno

Sebbene È il composto blu che indossa più velocemente, se mostriamo un’immagine rossa fissa in un’area per molto tempo indosseremo solo il rosso. Quando si indossa un colore più degli altri è quando si verifica una differenza e, quindi, rimane un segno. Sì, quella marca è bruciata o bruciata.

I marchi sono i marchi più preoccupanti degli schermi OLED; Sebbene possano richiedere anni per apparire con un uso normale. Invece, con il passare del tempo, un altro problema può apparire seguendo la usura più veloce del composto biologico blu: una differenza nella rappresentazione colorata.

non è la fine del mondo, stai solo attento

È possibile utilizzare uno schermo OLED, P-OLED o AMOLED in modo normale poiché ci vogliono anni per apparire una bruciatura, se Sembra. Invece è sempre bello sapere il tuo nemico sapere come combatterlo. Ci sono suggerimenti per evitare o ritardare l’aspetto di ustioni o burn-in.

soprattutto, non lasciare mai un’immagine fissa. È ciò che succede sui dispositivi del negozio di telefoni dello schermo OLED che trascorrono ore e ore che mostrano lo stesso e finiscono il deterioramento del deterioramento.

I produttori stessi hanno le loro misurazioni anche per schermi come sempre-on, l’orologio sempre attivo. Se è ben fatto, si muoverà anche se è pixel per evitare di indossare sempre la stessa area. E se mostra solo il contorno dei numeri e le lettere indosserà meno area ogni volta.

Applicazioni miracole che riparano i bruciatori

Se stai guardando in Google Store che troverai diversi Le applicazioni che promettono di riparare queste macchie fastidiose. Lavorano? Sì, lo fanno, ma a spese di cosa? Ora sai che i bluff appaiono a causa della differenza nell’usura dei diversi componenti.

Applicazioni che prompt riparano questi marchi lo rendono al costo di danneggiamento tutto lo schermo allo stesso modo.

beh, queste applicazioni cosa fanno è indossare l’intero schermo fino a quando l’usura non è così notato, quindi mostrano Colori per un po ‘. Quindi stai “rompendo” il tuo schermo di più.

Gli OLED sono migliorati molto, ma è in arrivo un cambiamento

su mobili e, sopra Tutto, in indossabili, i benefici degli schermi OLED come il risparmio energetico o la possibilità di disattivare le zone li rende molto buoni candidati. Nel frattempo, il fantasma delle Burns vaga là fuori.

Più problemi nel Google Pixel XL 2: Lo schermo è facilmente bruciato

La mia esperienza personale con schermi OLED è stata molto buona e Posso identificarmi come innamorato di loro. Ma in questa esperienza sono state presenti le ustioni.

Ho avuto un bordo Samsung Galaxy S6 come mobile principale per due anni e un anno e mezzo e ha fatto una grande sorpresa per vedere come l’area che di solito Occupa la parte blu delle chat dei telegrammi era stata contrassegnata. E sì, usa un grazioso telegramma.

Le schermate migliori OLED, specialmente su televisori, arrivano piuttosto che l’aspetto dei marchi, ma il rischio continua esistono.

Attualmente uso un Samsung Galaxy S8, dove non ci sono ustioni visibili. Dal 2014 uso quotidianamente un orologio LG G G con schermo OLED ed è il dispositivo che soffre di più da Burn-in; Non predisposto, ma notevole. Un partner, con uno schermo OLED sul suo cellulare, ha tutta la tastiera segnato su di esso, anche se solo mostra. Tutto dipende dall’uso dato al cellulare.

Per il futuro abbiamo una salvezza: tecnologia micrologica. Ti consente di creare schermi utilizzando i minuscoli LED colorati (NO OLEDS). Sebbene Samsung lo abbia applicato alle schermate dei cinema gigante, e in un prototipo televisivo oltre 100 “, è ancora da vedere su tablet, mobili e indossabili. Quando la tecnologia microrile è abbastanza matura, non saranno necessarie più schermi OLED.

Seguici in Telegram, guarda le nostre foto Instagram, ascolta i nostri podcast 9000 bit e unisciti al nostro canale YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *