rom

Ti concediti pensare che non saprai mai l’amore, ti prendi sopraffatto nella frustrazione di avere un cuore puro ma invecchiato riorganizzato tra la tua cavità tossica che aspetta di essere rilasciata. All’improvviso conosci una donna, ha la chiave per aprire il petto ma non lo sai. Poco a poco inserisce la chiave e delicatamente apre le porte in modo da non ferire o causare un po ‘di graffi al tuo cuore; Ti apre ampiamente e ammira con il fascino che un prezioso tesoro che giaceva sotto la pelle. Si innamora di lui dal primo momento che lo vede, lo tiene tra le sue mani e io Appechicha con una dolcezza con la paura che non vada a rompere. Guardini in alto e quando si apre i miei occhi che notò che c’è un Piccolo naturalmente senza chiedere o in cerca di noi per usurmò il tuo cuore invecchiato e delicato. Avanzando con la paura del fallimento, ti guarda con gli occhi teneri che ti fanno sentire in impotente, dentro ti senti alle fiamme e un senso di nervosismo viaggia le tue vene traboccano il panico nel tuo corpo come non sapendo cosa aspettarsi da quella ragazza questo non smette di guardarti. Si avvicina lentamente a non spaventarti o a correre in esecuzione mentre sei dettagliato solo i tuoi bellissimi alunni obliqua che sembrano dimostrare che non è un predatore e quello per la prima volta non sarai la preda. Ti lasci convincere che c’è No, cosa temere quella ragazza e permettergli di avvicinarsi così tanto fino a quando non ha raggiunto le sue labbra per rose; Ti senti per la prima volta quelle labbra spesse con rossetto a vinotina abbastanza accentuato e un sapore di lamponi; Ti senti come dentro fossero pieni di cotone dal più puro che in qualche modo riesce a penetrare nel tuo sistema nervoso fino a raggiungere il tuo cuore; Ti senti come il tuo corpo Segregato serotonina e come ecstasy ti eleva e ti porta a conoscere una tale sensazione che non avevi mai vissuto. Chiudi gli occhi e cerchi di memorizzare la sensazione dei tuoi labbri di cotone e lamponi in sostituzione dei tuoi vecchi ricordi che ti sono tirati così tanto e ti tingi in nero il pomeriggio della tua vita. Lei separava da te e ti guarda con gli occhi flippanti e a sorriso largo e ti dice “Ti amo”. Vedi come inizia il tuo cuore tra le tue mani per essere palpita, non è solo l’ecstasy ciò che senti, la tua anima ti ritorna, il tuo pallore sta iniziando a scomparire, trascendosi a un sentimentale Pianifica che non hai mai vissuto; non ti senti paura, ora ti senti così affascinato da quell’essere di luce che ha rianimato il tuo cuore quasi deceduto; senti che le tue labbra vogliono muoverti e attraverso la tua testa un milione di cose che non vieni capire, cerchi di semplificarlo in un modo che tutto quel sentimento di vivere un passato agoniano e tornare alla vita è espresso. Apri le tue labbra e la tua bocca esce l’unica preghiera che tu abbia imparato a capire e che davvero è venuto a sapere, per la prima volta l al sangue salgono ed espellere e motivare ciò che stai per dire; Decidi che con una singola frase puoi anche penetrare e far sentire quella ragazza dai capelli corti, pupilla obliqua e labbra di cotone con il lampone aromatizzato allo stesso che tu stia vivendo. Dalla tua bocca puoi sentire una tenera parole uscire che per la prima volta provengono dal cuore: “Ti amo anche io” mi sentivo sentito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *